Instagram Girl : Anna Prisco

Anna prisco

Oggi nella sezione Auto Moto e Instagram Girl è nostra ospite Anna Prisco, abbiamo il piacere di scambiare due chiacchiere con una vera e propria Miss. Dire che è una bella ragazza appare abbastanza riduttivo e scontato, fisico mozzafiato e curve da urlo e sicuramente una lunga serie di cuori rubati e infranti.

Studente in nutrizione, dottoressa in biologia , 25 anni di bellezza e intelligenza, insomma non di certo l’ultima arrivata . Si affaccia al mondo social comprendo tutte le maggiori piattaforme , molto interessante la galleria IG , dove si possono osservare sprazzi di vita quotidiana della nostra Miss Italia Campania, oltre a scatti i da vera e propria modella , risultando sempre sexy e mai volgare. Interessante la sua passione per i viaggi , infatti nella galleria IG della aspirante Miss Italia si possono notare paesaggi notevoli , e non mi riferisco solo alle sue curve ! Molto attiva anche su TikTok dove possiamo osservarla anche in chiave ironica e divertente. Ma cotanta bellezza andrà a braccetto con i motori ? Che rapporto avrà la nostra Miss con le quattro ruote? Beh sicuramente un rapporto da vera Miss !

Instagram Girl Anna Prisco: Botta e Risposta

-Auto o Moto ?

Auto

Non so perché , ma non avevo dubbi !


– Hai un’auto o moto tua? O vai in giro con Uber ?

” Magari esistesse Uber nella mia città. Avellino è piccola si riesce a girarla a piedi in un solo giorno, quindi al massimo trovo 2 taxi. Comunque no, non possiedo mezzi di trasporto. “

Beh camminare fa bene , quindi ciò ti renderà sicuramente più attiva , e forse anche meno stressata della maggior parte delle persone che guida un mezzo di trasporto.


– Se possiedi un auto o moto  tua, che rapporto hai ? La trascuri, per te è un semplice oggetto o è qualcosa di più?

Ho preso la patente appena compiuto i 18anni poi peró siccome sono abituata bene a casa, avevo sempre i taxi personali e non facendo subito pratica ho perso la mano.  Ad oggi, non guido e ho dimenticato come si fa. Dovrei ahimè ricominciare da zero. E me ne trovo pentita. 

Ah bene quindi ti sei adagiata troppo ! Ma sappi che non è mai troppo tardi. Beh ragazzi se avete voglia di dare lezioni di guida ad una Miss Campania , la signorina Prisco è disponibile! Scherzi a parte , basta poco per superare un qualsiasi limite, semplicemente perchè molti di questi non esistono.


– Hai un auto/moto preferita ?

Non una in particolare, ma adoro sia le macchine sportive che quelle eleganti. Per le moto un grande NO, reputo che siano molto pericolose perchè poco sicure e invogliano alla velocità. Dopo l’esperienza di un grave incidente che ha vissuto un’amica , riportando lesioni gravi, ho potuto confermare ancor di più la mia tesi. 

Quindi macchine sportive ed eleganti tra i gusti della Miss, NO alle moto giustamente dovuto ad una esperienza negativa. La prudenza sia al volante, che in sella è fondamentale, anche perché chi guida ha delle notevoli responsabilità e non dovrebbe mai dimenticarsene.


– Donna al volante pericolo costante ? O ti ritieni una brava e responsabile pilota?

Beh mia madre ha 30 anni di patente , il genere maschile lo mette in tasca!

Eh Eh modalità Power Girl! Ma sicuramente 30 anni di patente si fanno sentire per tutti i generi.


– Che rapporto hai con i parcheggi?

Ricordo che durante l’esame di scuola guida, nel fare il parcheggio, l’istruttore era ovviamente accanto a me, e fu lui a muovermi i pedali. Da li capii che avrei avuto problemi alla guida. 

Spesso cadiamo in voragini mentali quando viviamo situazioni del genere , esami di qualsiasi tipo ci mettono sotto stress e duramente alla prova. Apprezziamo la sincerità di questa stupenda ragazza, che ammette i propri limiti, ma a mio modesto parere sappi che non è mai troppo tardi !


– Hai mai avuto un incidente?

La prima volta che salii sullo scooter di mio padre, avevo 17anni, invece di frenare accelerai e boom dritta nella portiera della sua auto. 

Beh non oso immaginare la faccia di tuo padre! L’importante è che nessuno si sia fatto male


– Sai cambiare l’olio del motore di una automobile ?

No

Beh sicuramente un giorno quando ne avrai bisogno , avrai sicuramente una folta fila di ragazzi che faranno a gara per cambiarti l’olio !


– Sai dove si trova la testata di un motore ?

No

Devo spedirti un manuale di motori !


– Mai fatto un sexy Car wash?

No

Un minuto di silenzio per tutti quelli che avevano già fatto pensieri per un Sexy Car Wash della signorina …


– Sesso in car SI/NO? (puoi anche non rispondere)

Ni, così vi lascio con il dubbio. 

Beh , come ci suggerisce lo spot pubblicitario di un famosissimo brand : Immagina , puoi !

 

Ringraziamo la solare e disponibile Anna Prisco che si è prestata a questa intervista in maniera sincera e disinvolta. Nonostante tutto scommetto che ha folgorato tutti con la sua bellezza straripante.

Articoli simili

Mercedes AMG GT Coupè4

Mercedes AMG GT Coupè4

Mercedes AMG GT Coupè4, che gioiello! Si rimane stupiti, in positivo, davanti a tanta potenza e muscolosità. In tutto ciò, cinque passeggeri viaggeranno anche comodi. Il 4 del suo nome, però, deriva dalle porte: seppur presenti tante della suddetta linea, con più di due portiere, con lei , sono andati all’attacco di una e una sola concorrente, la Porsche Panamera: così è nato il gioiello 4 porte, disponibile in ben cinque diverse versioni, perchè se si fa una cosa la si deve fare bene, e in Germania è obbligo.  AMG GT Coupé 4 53 EQ Boost, equipaggiata con il potente 3.0 6 cilindri capace di esprimere 457 CV, mica spiccioli, prestazioni di tutto rispetto. Non resta che osservarla nel dettaglio e partire!

Mercedes AMG GT Coupè4: Muscolosa e potente una vera AMG

Strano misurarsi con un’AMG con quelle due portiere in più, eppure esiste. Le sue linee sono sì muscolose, basta guardare a quel cofano e a quei power dome,  ma sono altrettanto sensuali, ti conquistano. Un’auto non certo piccola (lunga 5,05 metri) ma tutto su questa berlina ha una sua funzione. Meritano un cenno sia le lamelle nella parte bassa del paraurti anteriore (sistema AIRPANEL che comanda l’apertura delle stesse per favorire il raffreddamento del motore) e poi, una vera chicca, l’alettone posteriore retraibile o, estraibile, semplicemente da un pratico comando pulsante disponibile sia sul volante sia sul grosso tunnel centrale. Gli occhi di questa AMG sono invece dotati di tecnologia Multibeam LED, testata e promossa in condizioni notturne, mentre dietro i sottili fanali sottolineano il legame delle “GT” di Affalterbach, che esse abbiano due o quattro porte poco importa. Chiude il pacchetto esterni il doppio terminale di scarico, per lato, che impreziosisce a dovere il lato B. Ok, direte voi, su una 63 S da 639 CV (!) l’alettone è fisso e lo scarico molto più aggressivo ma, fidatevi, va già bene così.  Piccola citazione ai cerchi, perfetti per “accoppiarsi” alla vernice Grigio grafite magno designo (3.416 euro a richiesta): si tratta dei cerchi da 20″ a 15 razze, in color nero opaco (1.952 euro): chapeaux! il pacchetto carbonio AMG per gli esterni poi dà quel tocco in più oggettivamente imprescindibile (per ulteriori 4.514 euro…)

Interni da capogiro

All’interno della berlina AMG, ma 100% Coupé con quella seconda fila di sedili non propriamente sportiva, non può che scappare un sorriso. Si è letteralmente calati dentro il sedile, tanto è alto il tunnel centrale alla vostra destra, o sinistra, se salite dal lato passeggero. Tunnel centrale, dove si può regolare praticamente tutto, dal grado di incidenza dell’alettone dietro al rumore dello scarico; dalla rigidità delle sospensioni alla modalità di guida; entusiasmante! Tutto il premium di Mercedes si evince poi dalla qualità dei materiali, dalla comoda regolazione dei sedili sui pannelli porta, e potre continuare. Una chicca davvero molto interessante di questa AMG, ed è la piccola A 35: si tratta dei comandi sul volante, tanto belli quanto funzionali. Seppur con qualche inserzione in plastica, permettono di comandare gli stessi parametri “offerti” sul tunnel agendo però a modi pilota di F1. Un altro motivo per sentirsi, anche se in piccolo, ancor più parte di qualcosa di diverso, di unico, da raccontare. Capitolo sedili, comodi, ma non eccellono. Comoda è invece la vettura, grazie al suo assetto con sospensioni pneumatiche a controllo elettronico.

Articoli simili

L’auto preferita di Chiara Niro

La nostra valutazione:

Estetica:

4.8/5

Interni:

4.6/5

Prestazioni:

4.4/5

Prezzo:

4.4/5

Instagram Girl: Chiara Niro

Instagram girl Chiara Niro

La prima ospite della sezione Auto Moto e Intsagrm Girl è la simpaticissima e bellissima Chiara Niro. Di origini napoletane, vive a Torino e sui social si è fatta notare per le sue passioni: Fitness; Pilates; Ballo; Tifosa sfegatata del Milan e tanta tanta simpatia. Nella sua galleria IG si possono seguire diverse rubriche dal calcio al ballo ( compreso il twerk , una delle migliori a mio avviso). Molto interessante la sua passione per la sala pesi , Personal trainer ISSA, istruttrice di Pilates, con un bagaglio di conoscenze di tutto rispetto che non esita a condividere con i suoi Followrs con la rubrica Workout e Pillole di Pilates sul suo profilo IG chiaraniro.rn , se volete immergervi completamente nel mondo del fitness, con ulteriori approfondimenti, training di esecuzione esercizi e consigli chiaranirofit e la pagina che che fa per voi! Insomma un bel peperino, sul suo IG notiamo sprazzi di vita, di Fitness, di Pilates, belle foto, ma la signorina Ciara Niro che rapporto ha con i motori? Noi gli abbiamo fatto qualche domandina vediamo cosa ci ha confidato l’Instagram Girl Chiara Niro.

Botta e risposta: Instagram Girl Chiara Niro

Hai un auto/moto preferita ?

In realtà è proprio l’auto dei sogni.. Mercedes AMG GT COUPE 4. In pratica il mio doppelganger in versione auto! l’unica “pecca” è il cambio, quello automatico non da le stesse emozioni di quello manuale.

Preferisce il cambio manuale e io la adoro ancora di più! Macchina da 100K e più , mica spiccioli.


– Donna al volante pericolo costante ? O ti ritieni una brava e responsabile pilota?

Non potevo non farmi una mezza risata prima di rispondere ! Responsabile sì, ma con l’angoscia per la lentezza.. una cosa che dico sempre anche quando non ho alcuna fretta : ” l’auto è fatta per spingere, altrimenti meglio andare a piedi”. Diciamo che ho il piedino pesante ma sono sempre vigile.

“Quindi per le strade di Torino se vedete sfrecciare una signorina al volante ci sono buone possibilità che sia la nostra Chiara Niro. Scherzi a parte, sempre responsabili al volante, ma questa donzella ci stupisce sempre di più!”


Che rapporto hai con i parcheggi?

Easy, ma sono veramente pigrissima! Dipende dal tipo di parcheggio, ma di solito una manovra o due mi bastano per piazzarla dritta, ma non ho voglia proprio di perderci tempo, se potessi, non dico che la lascerei in mezzo alla strada ma quasi🤣 

“Beh non ha tutti i torti! Ma il parcheggio in due fasi è da pilota! “


– Hai mai avuto un incidente?

Assolutamente sì, e me lo ricordo bene… pioveva quel giorno… patente appena presa, e macchina distrutta per via dell’asfalto scivoloso e del mio vizio sull’acceleratore. Ho pianto per una settimana perché non era riparabile..amavo la mia prima macchina. 

I primi incidenti lasciano sempre il segno, spero che non ci siano state lesioni eccessive, sicuramente hai superato il trauma se continui a sfrecciare per le vie della tua città! Ma si percepisce che sei una tipa responsabile.


– Sai cambiare l’olio del motore di una automobile ? 

Sì ma sono pigra, stessa storia dei parcheggi praticamente 🤣

La signorina Niro sguscia via dalla domanda…secondo me non sa cambiare l’olio… secondo voi?


– Sai dove si trova la testata di un motore ? 

 Ehi! Sono bionda ma non sono stupida 🤣 sul blocco motore ovviamente, è un coperchio di solito in alluminio o ghisa. Non dimentichiamoci che mio padre ci lavora 8 ore al giorno con le auto .

Ah ora è tutto chiaro! La signorina Niro è una figlia d’arte! Beh sicuramente hai dimostrato di saperne abbastanza rispetto a qualche donzella , e forse anche a qualche cavaliere.

Mai fatto un sexy Car wash?

Ogni volta che la porto all’autolavaggio in realtà sono in lotta con il timer delle pompe di schiuma e risciacquo quindi in realtà no 🤣🤣🤣

“Ragazzi niente sexy Car Wash per la signorina Niro , mi dispiace infrangere i vostri sogni da birbanti! “


– Sesso in car SI/NO?

 …

Qui aleggia il mistero , beh ci lascia nel dubbio la signorina, ma bisogna ammettere che alcune auto sono più comode delle altre.

 

 Social Chiara Niro:

 

La Mercedes AMG GT COUPE 4 , l’auto preferita di Chiara Niro

Ringraziamo la simpaticissima ed esuberante e disponibile Instagram Girl Chiara Niro e concentriamoci su un altra bellezza alla pari della signorina ovvero la Mercedes AMG GT COUPE 4.

Ecco la nostra recensione Mercedes AMG GT COUPE 4

 

Sospensione RcAuto Coronavirus

Sospensione RcAuto Coronavirus

Sospensione RcAuto Coronavirus. La sospensione è contenuta in un emendamento del decreto Cura Italia. Il mese “regalato” da Unpolsai, che potrebbe portare le altre a fare lo stesso. Ma entrambe le soluzioni hanno i loro svantaggi.

Pagamenti poco giustificati e Sospensione RcAuto Coronavirus

Gli italiani, costretti a casa dal lockdown, stanno continuando a pagare le polizze obbligatorie sulle loro auto e moto praticamente senza fruirne. La circolazione stradale è crollata e gli incidenti pure. Sicuramente per necessità è consentito circolare, ma non è giusto pagare per una polizza “completa”. Certo, la Rc auto copre anche i danni causati in parcheggio, ma questi sono minimi rispetto al totale. La verità, è che le compagnie assicurative hanno incassato premi erogando meno risarcimenti di quelli su cui le attuali tariffe sono state tarate. Si è andati avanti così fino al 3 maggio, ma ancora oggi risulta poco chiaro la questione degli spostamenti.

Sospensione RcAuto Coronavirus caratteristiche:

Sospensione RcAuto Coronavirus. Per ora, quindi, il vantaggio delle compagnie è quantificabile in due mesi di premi. Ma dovrebbe prolungarsi anche dopo maggio. Non a caso, l’emendamento decreto Cura Italia (Dl 18/2020) prevede la possibilità di chiedere la sospensione della copertura assicurativa fino al 31 luglio. Ma ovviamente non è una novità, infatti già normalmente le polizze Rc auto possono essere sospese su richiesta dell’assicurato. Il vero vantaggio è che, rispetto al solito, la sospensione si otterrebbe senza alcun costo. Inoltre ce da considerare che nei contratti c’è un tetto massimo riferito al numero di volte per le quali la sospensione può essere richiesta.

Soluzione parziale

Quella approvata dal senato è soltanto una soluzione parziale. Infatti come tutte le sospensioni della Rc auto, implica che il veicolo sia parcheggiato in area privata e non tutti hanno questa possibilità. La riattivazione immediata risulta complessa, andando a compromettere il principio di utilizzo d’urgenza. La sospensione prevista dall’emendamento riguarda la sola Rc auto, le eventuali coperture accessorie, come furto-incendio potrebbero quindi venire interrotte. Bisogna valutare in base alle proprie esigenze. Non è chiara la situazione sulla eventuale riattivazione , e soprattutto se potrebbe avvenire per pochi giorni.

Il mese gratis

Unipolsai, su tutte le polizze in vigore il 10 aprile ,anche se sospese o scadute da meno di 30 giorni, dà la possibilità di ottenere – dal 22 aprile – un voucher di importo equivalente a un mese di copertura (mediamente 40 euro al mese). Questo importo verrà riconosciuto come sconto al prossimo rinnovo della polizza ovviamente sullo stesso veicolo. La mossa di Unipolsai è importante per due motivi : il primo è che sicuramente andrà a influenzare il mercato nazionale, costringendo le altre compagnie ad adeguarsi. Il secondo motivo è che va ad anticipare un possibile intervento delle autorità, che potrebbero chiedere un risarcimento al settore assicurativo. Questo perché i premi incassati non sono tarati a fronte del netto calo degli incidenti.

Le caratteristiche

Ma attenzione: quello di Unipolsai non è un regalo così conveniente come potrebbe apparire. Per diversi motivi: – equivale solo a un mese di premio, meno di quanto sta durando il lockdown; – essendo un voucher da spendere al prossimo rinnovo della polizza, da un lato ha il vantaggio di mantenere la polizza attiva in caso di necessità, dall’altro implica che alla scadenza della polizza il cliente si senta costretto a rinnovare con la stessa compagnia. Non considerando che magari potrebbe trovarne un’altra in grado di offrirgli uno sconto ben maggiore; – non è altro che lo stesso sconto di cui il cliente può già beneficiare normalmente, perché le compagnie prevedono una scontistica e una flessibilità per gli eventuali rinnovi; – fa diventare il cliente un “bersaglio” di altre offerte dirette da parte della stessa Unipolsai o di altri soggetti, se il cliente nella procedura adottata dalla compagnia per l’emissione del voucher (sulla app, sul portale web della compagnia o tramite numero verde) non ha l’accortezza di rifiutare il consenso a ricevere offerte e quello a farsi profilare.

Calcola preventivi online

Articoli simili

La nuova Indian Challenger

indian challenger 2020

La nuova Indian Challenger presentata in occasione dell’ultima EICMA 2019, sembra immortale per quanto conservi il suo look spavaldo ma c’è qualcosa che non va. Stando a quanto riferito dalla casa americana, a causa di un difetto a livello della lubrificazione, alcuni modelli ( 616 ) venduti in America sarebbero infatti tornati alla base. Al momento, non risultano esemplari con un simile problema sul mercato italiano, in ogni caso sarà la stessa Indian a comunicarlo ai clienti.
Il problema, riguarderebbe solo il cuscinetto dell’albero di uscita del motore,  non sufficientemente lubrificato. Il difetto, spiegano da Indian, potrebbe portare a un cedimento del cuscinetto stesso a bassi regimi, con decelerazione involontaria e improvvisa.


Le caratteristiche della nuova Indian Challenger 2020


Il cuore della Challenger è senza dubbio il nuovo motore bicilindrico a V da 1.769 cm3, con una potenza di 122 CV (90,1 kW) e 178 Nm di coppia massima. Presentato come il “più potente e sofisticato mai realizzato fino ad oggi”. Il bicilindrico PowerPlus adotta diverse soluzioni tecniche collaudate sul propulsore della bellissima Indian Scout da 1133 cm3. Tra cui la distribuzione con albero in testa e quattro valvole per cilindro; Cruise control; fari full LED; borse laterali da 68 litri e tre riding mode; la dotazione è completissima. Si aggiungono: carenatura fissa; telaio in alluminio pressofuso; freni Brembo da 320 mm con pinze ad attacco radiale; pneumatici Metzeler Cruisetec; ammortizzatore posteriore FOX regolabile idraulicamente;cerchi da 19 e 16 pollici e parabrezza regolabile. insomma non c’è bisogno di nient’altro!

Potresti rimanere sbalordito, ma l’assicurazione su questo gioiellino americano non è cosi elevata come credi ! Prova a calcolare un preventivo online!

Per maggiori info sui prezzi, e per visualizzare qualche video di questa meravigliosa creatura clicca qui.

La nostra Valutazione:

Estetica

4.8/5

Prestazioni

4.5/5

Prezzo

4.4/5

Steve McQueen: Donne Auto Moto

Steve McQueen

Steve McQueen: Donne ,Auto e Moto uno che ha collezionato tutto ciò che di importante c’è da collezionare, ruoli da divo, e tanti outfit indimenticabili. Stiamo parlando dell’eclettico Steve McQueen, protagonista della copertina di GQ aprile 2020. Questa star che brillava tra gli anni Sessanta e Settanta è scomparendo a soli cinquant’anni. Una carriera ricca di successi, a partire dal primo ruolo importante, quello del cowboy Vin nel western I magnifici sette del 1960 di John Sturges. Da L’inferno è per gli eroi del 1961 di Don Siegel al kolossal La grande fuga del 1963, la sua filmografia è ricca di pellicole cult.

Steve McQueen Donne Auto e Moto: il guardaroba della Leggenda

Il suo guardaroba eclettico comprendeva camicie a tinta unita da abbinare a giacche monopetto e pantaloni sartoriali molto chic; cravatte scure dal taglio stretto, giacche da moto Belstaff e Barbour (amate ancora oggi ), giubbotti di pelle trapuntati, montoni e magliette polo. Il tutto indossato in maniera impeccabile. A lui va il merito di aver lanciato numerose mode, tra cui quella dei pantaloni chinos chiari e dei cosidetti desert boots.

Steve McQueen: Gli accessori

Orologi, tanti, veramente tanti, tutti amati con passione, adorava soprattutto il Rolex Submariner e l’Hamilton Khaki. Occhiali da sole, gli evergreen da lui resi tali sono i Persol 714 iconizzati dal suo personaggio nel film Il caso Thomas Crown, modello che oggi porta il suo nome in una edizione limitata.

Steve McQueen: Donne ,Auto e Moto. Se volete apparire misteriosi, vintage e soprattutto se avete appena acquistato la nuova Triumph Bonneville t120, non vi resta che vestirvi come il mitico Steve McQueen. Il suo stile vi aiuterà state tranquilli, non sbaglierete nulla .

Calcola Preventivi in 3 minuti I nostri sponsor

Articoli Simili

Younited Credit leader prestiti online

Younited Credit

Younited Credit leader prestiti online. Il periodo di quarantena dovuto al COVID-19 dura da tempo, con tutte le conseguenze del caso. La situazione di emergenza sanitaria ha infatti cambiato tutte le abitudini degli italiani, soprattutto per l’acquisto e il consumo. Alcune certezze, sono arrivate direttamente dalle ricerche di settore. Infatti segnalano l’aumento delle vendite online di beni di consumo. Da non sottovalutare, poi, anche l’aumento delle richieste di prestiti.

Younited Credit leader prestiti online: Aumentano le richieste

I consumi sono in calo, gli italiani bloccati in casa, ma volano gli acquisti online, che hanno registrato in questo periodo dati da record. Per il 63% dei consumatori tricolori gli acquisti sul web sono diventati una pratica ricorrente, quotidiana e dunque massiccia. Sono quasi 28 milioni le persone che in Italia ricorrono a Internet per acquistare qualsiasi cosa, dai beni alimentari fino ad arrivare ai dispositivi elettronici. Insieme agli acquisti digitali crescono anche le richieste di finanziamento in rete. Grazie ad alcune aziende, come ad esempio Younited Credit, oggi è possibile richiedere prestiti online consultando da casa tutte le condizioni tutto in via telematica. È un trend in positivo partito da marzo 2020, in concomitanza con il boom degli acquisti e con la quarantena dovuta al virus. Grande successo in special modo per i prestiti per consolidamento, arrivati oltre il +12% in questi ultimi due mesi.

Come richiedere un prestito con Younited Credit

Younited Credit leader prestiti online offre una soluzione rapida, di ottima qualità e molto affidabile. Il sito di Younited Credit appare molto semplice da utilizzare. Una volta compilato il tutto, basterà inviare la documentazione richiesta. Se l’esito sarà positivo , si attenderanno i tempi burocratici. Il servizio di assistenza online è molto efficace e rapido. Cosa aspetti? Prova a richiedere il tuo preventivo online!

Calcola il tuo Preventivo Younited Credit

Articoli simili

SerieA riprendono gli allenamenti

SerieA riprendono gli allenamenti

SerieA riprendono gli allenamenti. Vincenzo Spadafora, ministro dello Sport, è intervenuto in Senato esponendo il suo programma per rilanciare lo sport e il calcio. Ecco le parole: “Lo sport non è solo il calcio e il calcio non corrisponde soltanto alla Serie A. Abbiamo la necessità di ripartire per quello che è l’enorme valore economico e sociale del mondo dello sport. Da parte nostra c’è grande volontà di spingere per la ripartenza, ma il primo obiettivo è quello di garantire la tutela dei nostri cittadini”.

SerieA riprendono gli allenamenti. Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha aggiunto: “È nostra intenzione studiare un programma che permetta di ripartire con gli allenamenti dal prossimo 4 maggio, per poi ragionare sulla ripresa dei campionati. Mettendo sempre in cima ai nostri pensieri la salute degli addetti ai lavori”. Le parole di Spadafora sono quindi importantissime: l’intenzione del Governo è quella di riprendere il campionato di Serie A.

Ripresa serie A: la Lega estende al 2 agosto la fine della stagione. Si prospetta quindi la ripresa del campionato verso la fine maggio. A inizio giugno e fine agosto per assegnare il titolo, le promozioni e le retrocessioni. Il presidente del Brescia Cellino che parla di campionato falsato, mentre gli altri presidenti sembrano fare fronte unico e compatto per concludere la stagione. In Olanda invece è ufficiale la sospensione definitiva del campionato, senza assegnazione del titolo, mentre restano bloccate promozioni e retrocessioni. Ancora in forte dubbio gli altri maggiori campionati europei, il calcio spagnolo e inglese verso la riapertura per l’assegnazione di titoli ,promozioni e retrocessioni.

Extra Bookmakers

I nostri sponsor

Tutto su Zalando privè

zalando privè

Tutto su Zalando privè. Gli italiani amano lo shopping. Passione cresciuta a dismisura grazie all’arrivo degli e-commerce e dello shopping online. Un sondaggio condotto a fine 2019, conferma che  elettronica, moda e calzature, sono le categorie dell’e-commerce più desiderate online dagli italiani (rispettivamente 46,6%, 41,7%e 40,3%). A seguire troviamo i videogiochi e i giocattoli (28,9%). Inoltre con una rilevanza minore troviamo i prodotti per la cura del corpo così come il design e l’arredamento.

Secondo lo studio, inoltre, il 76% degli acquirenti digitali italiani effettua in media almeno un acquisto online al mese. Il 19% dei consumatori digitali , acquistano online almeno una volta alla settimana; seguono i consumatori abituali con il 57%, coloro che acquistano online almeno una volta al mese; infine vi sono i consumatori sporadici 24% acquistano una volta a trimestre o meno. Ciò mostra come il mercato digitale italiano sia dominato dagli acquirenti abituali. Interessante notare anche come il 35%del campione preso in esame consulti sempre un comparatore di prezzi prima di effettuare un acquisto. Un altro 35% se ne avvale invece spesso. Numeri che dimostrano la crescita di siti come Zalando Privé che stanno diventando dei veri e propri punti di riferimento.

Cos’è Zalando Privé

Tutti conoscono Zalando, il famosissimo e-commerce dedicato allo shopping online. Grazie al grande successo, nasce Zalando Privé. Attraverso questo canale i clienti avranno accesso a sconti fino al 75% su oltre 2.500 brand e una varietà di categorie di prodotto. Infatti si va dalle scarpe, all’abbigliamento, passando per attrezzature sportive e gioielleria. Il lancio va ad ampliare l’offerta per l’Italia,  soddisfacendo cosi le  esigenze variegate dei consumatori. Ogni giorno saranno disponibili fino a 6 nuove campagne, ciascuna con una durata limitata nel tempo e valida fino a esaurimento scorte. L’acquisto prevede un costo alla consegna di 5,90 euro; l’eventuale reso è interamente gratuito e può avvenire entro 14 giorni dalla consegna del prodotto.

Il servizio di Zalando Privè

Lo stesso servizio , sebbene con il nome di Zalando Lounge, è già disponibile in tutta Europa contando già oltre 8 milioni di utenti registrati. L’integrazione dell’offerta di Zalando va ad ampliare la gamma dei prodotti e dei servizi per rispondere a esigenze fashion di carattere distinto. I clienti Zalando possono accedere a Zalando Privé utilizzando il medesimo profilo e le stesse credenziali. I nuovi utenti possono registrarsi gratuitamente alla piattaforma, senza alcun vincolo.

I nostri sponsor

Articoli simili

Prima Assicurazione startup italiana

Prima Assicurazione startup italiana

Prima Assicurazione start-up italiana specializzata in polizze auto ha chiuso il 2019 con oltre 131 milioni di premi, +71% rispetto il 2018. In questo inizio anno ha registrato un incremento del 110% . La start-up comunica l’apertura di una nuova sede a Roma, ricercando 100 nuovi dipendenti, da inserire entro la fine aprile 2020. Prima Assicurazioni nasce nel 2014 con il semplice obiettivo di semplificare il mondo dell’assicurazione auto rendendo immediata l’interazione quotidiana tra cliente e agenzia. Specializzata nella distribuzione di polizze auto,moto e furgoni, iscritta regolarmente all’IVASS, i servizi online risultano il punto di forza della startup nata a Milano. 

Prima Assicurazione startup italiana: il portale

Prima Assicurazione startup italiana conferma l’obbiettivo principale, ovvero la semplicità d’acquisto della polizza. Navigando nel portale della start-up si può notare come appaia fluida e soprattutto intuitiva, facendo della semplicità il vero punto di forza. Acquistare un preventivo auto, moto o furgoni è veramente semplice, il cliente può scegliere qualsiasi metodo di pagamento. L’assistenza è un fiore all’occhiello della compagnia risulta efficace e efficiente, un team di esperti guiderà il cliente fino all’acquisto della polizza. Assistenza live chat rapida e cordiale , assistenza email tempestiva, numero verde attivo e non affollatissimo, infatti i tempi di attesa sono brevi. Insomma il cliente non si sentirà mai solo con Prima Assicurazioni.

Conclusioni

Prima Assicurazioni, in conclusione conferma le buone impressioni già registrate nei mesi e negli anni precedenti. I premi assicurativi sono concorrenziali e spesso al ribasso rispetto alle altre compagnie assicurative online . Effettuare un preventivo online con Prima Assicurazioni è semplice e veloce, bastano 3 minuti e si riceve la email con il preventivo da bloccare, si sceglie il metodo di pagamento e si riceve via email la polizza. Cosa aspetti? Corri a effettuare il tuo preventivo online gratuito con Prima Assicurazioni e valuta tu stesso!

Calcola Preventivo i nostri sponsor

Articoli simili