Virtual Grand Prix Formula1

Mancano i Grand Prix veri per l’emergenza Covid-19? Entrano in campo i videogame. Entrano in pista i Virtual Grand Prix Formula1, con un buon numero di piloti del mondo Formula 1. Sarà possibile assistere ai campioni del motorsports che si sfideranno a colpi di joystyck.

Le gare virtuali si svolgeranno utilizzando il videogioco per PC ufficiale F1 2019. Si è partiti con il Gran Premio del Bahrain: sulla pista di Sakhir è nadato in scena una gara del 50% di lunghezza con 28 giri, preceduta da un periodo di qualificazione in cui le posizioni della griglia saranno determinate in base al tempo sul giro più veloce. Per aprile e maggio a sostituire i Gp reali, dunque, ci saranno i videogiochi, dove parteciperanno anche piloti veri, come ad esempio Lando Norris.

L’appuntamento è in diretta su YouTube, Twich e Facebook. Lo scopo degli eventi sarà esclusivamente quello di intrattenere gli appassionati a casa. Inoltre, tenendo conto delle grandi differenze di abilità al gioco tra i vari concorrenti, il livello di simulazione si abbasserà, grazie a prestazioni uguali per tutti, assetti fissi, danni del veicolo ridotti e per chi non ha molta familiarità al gioco ci saranno anche aiuti alla guida come Abs e Traction Control. Ogni gara sarà fine a sé stessa: non ci saranno punti in palio. Non resta che guardare e divertirci con questo Virtual Grand Prix Formula1!

Articoli simili

Calcola preventivo i nostri sponsor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *